Cercare di fare teatro come percorso iniziatico.
Come spinta oltre le possibilità conosciute utilizzando adeguati strumenti.
Procedere con determinazione, costanza, entusiasmo, con metodologie specifiche ed originali.
Poter cosí realizzare tutte le risorse.
Attraverso la Sensibilità Psichica applicata con rigorosa disciplina attingere con strumenti
esatti, nella concreta esperienza del corpo, direttamente alla fonte stessa della energia
individuale e cosmica.
                                                                   
Marilisa Marchiorello




PARADIGM
Laser Applications in visual and scenic arts

di e con Marilisa Marchiorello


10 febbraio 2004
Serata di presentazione dello studio artistico e del documento video

presso il centro scientifico

ABDUS SALAM
International centre for theoretical physics
Trieste


"'Paradigma' è uno studio di arte visuale di Marilisa Marchiorello.
Siamo partiti dall'idea di far pilotare il laser dagli spostamenti di una persona sul palcoscenico. Su questa idea è stato articolato il progetto e sono state realizzate le riprese il 27 dicembre 2003 presso l'auditorium di Villa Benzi a Caeano San Marco (TV).
Sostanzialmente abbiamo fatto corrispondere 6 zone del palcoscenico a 6 diverse animazioni disegnate dal laser. Ogni volta che l'attrice entrava in una di queste 6 zone, si avviava automaticamente il disegno tridimensionale della luce laser nella quale l'attrice svolgeva la sua azione. Il nostro lavoro è stato effettivamente uno studio, e non uno spettacolo vero e proprio: il lavoro è stato realizzato in un teatro, dove gli artisti e i tecnici per 3 giorni hanno montato, provato, filmato e dato vita ad una esperienza fantastica, ben documentata dal video."
(Tratto dall'intervento di Marco Moscatelli).
























Credits

Alla realizzazione di questa opera hanno dato un grandissimo contributo anche altri Artisti, che l'Autrice desidera ringraziare per la qualità della loro comunicazione e perché nel partecipare a "Paradigma" hanno superato, con il loro entusiasmo e disponibilità, le individuali competenze e interessi.


Hanno partecipato gli Artisti:


Pietro Gentili
ha gentilmente concesso che fosse presente nella scenografia
la sua scultura "Angelo dello Spirito" del 1991.

Franco Lorenzi
Autore delle animazioni laser,
ha fornito tutto il supporto tecnico e materiale per realizzare la scenografia laser.

Luigi Alberton
ha organizzato e coordinato tutto il progetto.

Gianmarco Moscatelli
ha curato la connessione tra l'impianto audio e l'impianto laser.

Paolo Bernardini
ha effettuato la registrazione della voce di Marilisa Marchiorello
e ha curato la realizzazione della colonna sonora.

Amedeo Sinico
ha curato la realizzazione di tutto l'impianto scenografico,
partendo dai bozzetti di Marilisa Marchiorello.

Monica Alberton
ha effettuato il montaggio del materiale video.

Federico Pampaloni
ha partecipato alla costruzione scenografica.

Ad Emilio Bampa e a Gabriele Bordignon
va un ringraziamento particolare per aver contribuito
alla realizzazione delle riprese video.


Produzione
Teatro Sofocle Acquariano